Pavimento esterno in pietra, porfido e ciottoli

La combinazione di materiali e forme ha dato origine ad un pavimento unico

02/23/2019 - 17:21

Per gli esterni di questa abitazione a San Bonifacio vengono combinati materiali della tradizione e decorazioni geometriche. Un insieme armonico e preciso, dove forme sinuose si sposano con gli spigoli esaltando l'abitazione. 

pavimento esterno in pietra, ciottolo e porfido a Verona

Pavimento esterno a San Bonifacio

In una bellissima villetta, nei pressi di San Bonifacio (Verona) abbiamo rinnovato i percorsi esterni che attraversano il giardino. Ho proposto una combinazione di materiali naturali: un pavimento in ciottolo contornato da una cornice di porfido e pietra

I proprietari ed i loro ospiti, ora, percorrono gli spazi attraverso il giardino godendo del moderno decoro e assaporando le diverse superfici che prendono vita, di notte, con i giochi di ombre provocati dalle luci radenti. 
Devi fare un pavimento esterno a casa tua? Ti racconto, qui di seguito, come è nata l'idea di questo pavimento: potrebbe essere un utile spunto anche per te. 

In fondo all'articolo trovi le FOTO ed il VIDEO dei pavimenti ultimati. 

 

Pavimento esterno a San Bonifacio (Verona)

 

 

"La casa è a Verona: ci piacerebbe una pietra locale"

La mia prima visita a questa abitazione di San Bonifacio (Verona) avviene nel 2017. I clienti, marito e moglie,  mi spiegano che da molti anni c'è una gettata di cemento che attende di accogliere la giusta soluzione. Non hanno ancora trovato la giusta proposta, che li soddisfi, sia in termini di materiali che di disegno.

Dei clienti mi colpisce l'amore per il giardino e la cura che marito e moglie dedicano alle piante ed al prato e ascolto con attenzione le loro osservazioni. Sono persone colte, che amano i materiali naturali:  vogliono un pavimento che si sposi con il giardino con un disegno non eccessivamente classico. 

Passeggiamo nel nostro negozio e tocchiamo alcuni dei materiali naturali adatti ad essere posati all'esterno. Guardiamo, assieme, alcuni progetti e alcune realizzazioni:  pavimenti esterni realizzati a Vicenza e a Verona negli anni.
Identifichiamo alcuni concetti che soddisfano entrambi: sono chiaramente orientati verso le pietre naturali - possibilmente locali - e ad entrambi non piace il porfido. 
 

Pavimento esterno San Bonifacio (Verona)

 

La scelta dei materiali: Pietra di Prun e sassi di fiume

Dopo aver eseguito i rilievi e fatte alcune foto ci ridiamo appuntamento presso il nostro negozio di Gambellara per esaminare i diversi materiali che potrebbero fare al caso del cliente: nel frattempo ho in mente una soluzione interessante che gli spiegherò quando verranno. 

Tra le molteplici soluzioni emerge una netta preferenza da parte della committenza per i materiali naturali ed in particolare per il ciottolo bianco (detto anche "sasso di fiume") annegato nel cemento.

Il ciottolo, delle dimensioni di un uovo, viene appoggiato - uno ad uno - nel letto di cemento e quindi stuccato. Questa pavimentazione era molto amata anche dal Palladio e la troviamo in parecchie sue realizzazioni come nel camminamento che collega Villa Valmarana ai nani con Villa Rotonda, a Vicenza.

Pavimento esterno in sassi a San Bonifacio Verona

 


Il progetto del pavimento esterno: la cornice

Iniziamo con la cornice di contenimento del materiale, dove mi azzardo a proporre un materiale che ai clienti non piace.
Faccio loro presente come sia necessario abbinare materiali differenti in modo tale che il ciottolo e la pietra potessero essere "evidenziati" da una opportuna cornice.

La proposta è quella di combinare porfido e pietra di prun  (detta anche pietra della Lessinia) con una fascia percorsa (o meglio "ricamata") da dei ciottoli di fiume.  Il porfido ha un costo ragionevole e ben si combina creando un giusto contrasto chiaro/scuro.

Ma il porfido, per la sua estrema praticità e facilità di manutenzione, è anche perfetto per gli spazi di parcheggio esterno. Si decide quindi di utilizzarlo a campo pieno in quello spazio, senza decorazioni se non un contorno.

 

Progetto pavimento esterno San Bonifacio VERONA



Scelto! A San Bonifacio iniziano i lavori

Decisi i materiali si tratta, ora, di disegnare un decoro per rendere più moderno il pavimento (come richiesto dai clienti). 
Inoltre occorre definire gli spazi dei percorsi. La scelta cade su una proposta in cui vengono realizzati due differenti percorsi - pedonale e carraio - che non siano troppo differenti tra loro e che si uniscano in corrispondenza dell'ingresso della casa.

Il decoro geometrico spigoloso gioca con la dolcezza delle curve dei due percorsi. 

Nelle immagini che scorrono, qui sotto, ti presento il mio progetto (mi limito a presentare la versione definitiva scelta dal cliente), alcune foto durante i lavori ed, infine, le foto a lavori ultimati. 



Se vuoi altre informazioni su questo lavoro o sulle pavimentazioni esterne puoi scrivermi oppure puoi fissare un appuntamento con me 

Ti aspetto e... grazie per la lettura!! 

 

Pavimentazione esterna: disegno, progetto cantiere e risultato finale - Verona

Un anno dopo abbiamo girato un video...

Il video

Il "dietro le quinte" del video

Roberto Marin progettista interni case Vicenza

Specializzazione: Parquet e altre pavimentazioni interne ed esterne


Il responsabile del settore parquet della Fratelli Pellizzari è Roberto.

Lascia un tuo commento

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • stucco piastrelle stucchi mosaico Vicenza kerakoll

    Lo stucco viene sempre scelto dopo, ma la sua importanza non è certamente secondaria rispetto al pavimento o al mosaico per il quale abbiamo speso tanto tempo alla ricerca di quello giusto per noi. Uno stucco non vale l'altro!

  • Un bagno moderno: il render del progetto per un nuovo bagno

    Un progetto innovativo che coniuga l'esigenza di una grande doccia wellness, di spazi capienti per la zona mobile, sapientemente vestiti con l'eleganza di superfici magnifiche e magistralmente illuminate.

  • Kerakoll

    21 Febbraio

    Kerakoll

    17,00 - 19,00

  • Nell'immagine si vede un pavimento in prefinito 3 strati

    Il legno è da sempre utilizzato per le costruzioni di ogni genere, una delle più antiche è proprio per i pavimenti. Nelle zone di Vicenza e Verona, dove operiamo, ci troviamo a realizzare oramai quasi solamente pavimentazioni in legno prefinito. Approfondiamo qui le caratteristiche di una tipologia di legno prefinito, quello a tre strati.