Ardesia

Per Ardesia si intende una roccia metamorfica a basso grado di metamorfismo. In Italia si trovano Ardesie di colore grigio plumbeo ma anche nere tendenti al blu o violetto. Altre, di origine africana o sudamericana, si presentano con colori più vivaci tendenti all'ocra, al giallo o al verde. 
L'ardesia è costituita da granuli di quarzo, feldspato e sostanze carbonio legati tra di loro da minerali argillosi. 
Le ardesie estratte in Francia, Inghilterra e Italia (Val Canonica, Valsassina, Valbrembana) vengono utilizzate per coperture di tetti, pavimentazioni, rivestimenti, e, ridotte in polvere, quale materiale inerte in fonderia o per la produzione di vernici. Tra le varie tipologie di Ardesie la più nota è la "lavagna". 

Approfondimenti

  • Molti imprenditori passano la maggior parte della vita in azienda ma spesso non riservano alla scelta dei materiali per gli ambienti di lavoro la stessa attenzione che dedicano alla propria casa. Non è questo il caso: il committente voleva degli ambienti di lavoro confortevoli e caldi, anche se la priorità era il rispetto delle necessarie resistenze tecniche.