Mobile bagno

Il mobile bagno è il protagonista della stanza e deve soddisfare diverse esigenze: 
► aiutarci a compiere in modo efficiente le operazioni che svolgiamo in bagno,
► resistere alle sollecitazioni a cui è sottoposto,
► resistere in un ambiente umido,
► essere capiente per contenere i prodotti che solitamente conserviamo in bagno. 

Inoltre dovrà sposarsi con le superfici, con i rivestimenti scelti, ed essere in grado di valorizzare la stanza da bagno, dando una sensazione di ordine e di pulizia. 

Quando i nostri clienti vengono in negozio per acquistare un mobile da bagno si trovano a dover affrontare una serie di scelte, di opzioni che fanno nascere dubbi o domande. Anche perchè ti sentirai descrivere i mobili con termini come:

► monoblocco
► Mensola e catino
► Cassettone sospeso e catino
► Piano con lavabo incassato
► Antine soft close  
► Colonna pensile da affiancare al mobile

e molti altri...

In questa pagina raccogliamo alcuni articoli grazie ai quali imparerai in modo semplice e veloce tutto quello che c'è da sapere sui mobili da bagno e risponderemo anche alle domande più frequenti. 
I consigli e le informazioni sono frutto della nostra esperienza in negozio con clienti che, come te, si stanno informando per arredare il loro bagno.  Speriamo ti possano essere utili, buona lettura!

Mobile da bagno: sospeso o a pavimento?

Questa è forse la prima tra le domande che ti porrai nella scelta del mobile da bagno... qual è la soluzione migliore? Un mobile più grande e capiente che si sviluppa dal pavimento oppure un mobile sospeso, che lascia intravedere il rivestimento ma che ha meno spazio per i prodotti del bagno?

MOBILE BAGNO SOSPESO O A PAVIMENTO? 

Meglio un mobile chiuso o aperto?

Un'altra possibilità che hai è quella di scegliere tra un mobile bagno in cui i vani siano completamente chiusi (da ante o cassetti) in modo da nascondere il contenuto, oppure scegliere un mobile con vani a giorno per accedere con più facilità agli oggetti di uso quotidiano. Nel link qui sotto le foto ed i nostri consigli:

MOBILE BAGNO APERTO O CHIUSO, QUALE SCEGLIERE? 

Mobile bagno: ante o cassetti?

I mobili da bagno si differenziano anche per il tipo di chiusura dei vani, che può essere ad ante oppure a cassetti estraibili. Ti dico subito che il cassetto è più comodo perché permette l'accesso ai contenuti dall'alto anche se è importante investire su una buona cerniera altrimenti nel tempo avrà problemi.  Ma vediamo foto e suggerimenti in questo articolo: 

Antine o cassetti nel mobile bagno? pro e contro [articolo in preparazione]

Mobile con lavabo integrato o in appoggio?

Per quanto riguarda il piano del mobile da bagno le soluzioni sono differenti:
► Piano con catino in appoggio
► Piano con lavabo semincasso
► Lavabo incassato nel piano del mobile
Le abbiamo descritte nel link di seguito che ti sarà utile per la scelta: 

Scegliere il lavabo per il bagno: catino, incasso...

Quale stile per il tuo mobile da bagno?

Tantissimi sono gli stili che puoi scegliere per la tua stanza da bagno: dal minimal al classico, dal glamour all'industrial... il mobile da bagno dovrà essere coerente con le scelte operate per i rivestimenti ed il resto dell'arredobagno.  Scegli lo stile del tuo bagno e del tuo mobile qui:

Quale stile per il tuo bagno?

Progettare il mobile da bagno

Hai già deciso lo stile del mobile bagno? sai già se lo vuoi sospeso oppure a pavimento? si tratta ora di decidere come organizzarlo, come disporre i vari elementi. Se utilizzare un monoblocco oppure se fissare una mensola al muro che sosterrà uno o due catini. E poi aggiungere un cassettone, un pensile... insomma è il momento di progettare! 
[progetti di bagni, in preparazione]
 

Quale materiale usare per il top del mobile bagno?

ll piano del mobile è la parte più sollecitata. Il mercato propone diverse possibilità tra cui Vetro, Corian, Legno, Grès, Marmo, Metalli, Laminati o laccati. Alcuni di questi top sono super resistenti, altri presentano delle problematiche o una durabilità limitata. 

[quale top per il mobile da bagno]
articolo in revisione

Qual è la miglior struttura interna per il mobile?

Sono molti i materiali che vengono utilizzati per realizzare la "scocca", gli interni del mobile bagno. 
Tra questi:

► Legno massiccio
► Multistrato
► MDF 
► Laccato 
► Alluminio

Certamente la struttura interna è meno importante del top del mobile ma, nel lungo termine, avere una struttura costruita con materiali che sopportano l'umidità senza problemi è certamente un grande vantaggio. Le strutture in MDF (una sorta di compensato) rivestite in laminato, pur essendo il tipo da mobile bagno più acquistato, non hanno la capacità di resistere a lungo in ambienti umidi. 

Quale mobile bagno ti piace di più?

Sono tutti mobili realizzati da noi, negli ultimi 10 anni, fotografati a casa dei clienti: veri e "vissuti"

Come si pulisce un mobile? 

[articolo in preparazione]

Approfondimenti

  • Mobile da bagno aperto o chiuso Pellizzari Fratelli Gambellara

    Mobile da bagno aperto o chiuso? Con cassettone? Con antine? Che dilemma! Vediamo in questo articolo quali sono le caratteristiche, pregi e difetti di ogni tipologia.

  • mobile bagno moderno sospeso o a terra arredobagno Vicenza

    Sei arrivato alla scelta dell'arredo per il tuo nuovo bagno e decidere il mobile ti sta facendo letteralmente impazzire? Lo so, le tipologie sono tante e il mobile bagno è la parte più d'impatto nella stanza: devi essere convinto della scelta visto che farà parte della famiglia per molti anni! In questo articolo cercheremo di aiutarti a scegliere tra il mobile bagno a terra oppure sospeso.

  • Mobile da bagno tipologie Fratelli Pellizzari Gambellara Vicenza

    Quale tipologia di mobile da bagno è più adatta alle tue esigenze? Scopriamolo assieme in questo articolo